Romano, classe ’89.

La laurea in architettura contribuisce alla formazione dello sguardo, lo spazio urbano è il soggetto privilegiato, con una attenzione specifica agli spazi altri, non riconducibili ad una categoria ben definibile, osservati con la convinzione che la fotografia offra il potere di manipolarne le forme, stabilendo relazioni arbitrarie ordinate dallo sguardo.

L’estetica è influenzata principalmente dalle fotografie di Luigi Ghirri, Stephen Shore e Joel Meyerowitz, dagli scritti di Foucault, dal cinema di Godard e dagli scatti di Marco Pantani.


Disponibile per foto di scena, book

_facebook | simonegallifotografia

_instagram | simone_galli

_500px | simonegallifoto

_telefono | 3455782301

_email | simonegalli@live.it

One comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *