Baywatch

Estate Romana

Estate romana vuole essere uno sguardo sulla città non vissuta, svuotata durante il periodo estivo.
Una Roma meno nota alle grandi masse del turismo, meno frenetica, fatta di quartieri dormitorio e meno viva del centro in ogni stagione dell’anno, particolarmente in Estate.

La città non è data solo dalla sua morfologia urbana ma anche dalle persone che la abitano, l’assenza di queste sembra dilatare gli spazi con cui, in questo lavoro, si vuole giocare, cogliendo l’opportunità di volgere lo sguardo verso dei luoghi che queste masse sono in grado di plasmare semplicemente essendo presenti, o mancando.

Si parla molto del potere della fotografia di fermare il tempo e di modificare il tempo di fruizione dell’immagine, siamo convinti che un’operazione molto simile sia possibile anche per quanto riguarda gli spazi, lavorando sui legami tra questi e provando a sovvertirli.
In questo contesto siamo stati aiutati da chi se ne è andato e ha, a tutti gli effetti, portato ad una modificazione della città e il nostro compito è stato quello di assecondare questo processo e documentarlo.

Estate Romana

 

Estate Romana

 

Estate Romana

 

Estate Romana

 

Estate Romana

 

Estate Romana

 

Estate Romana

 

Estate Romana

 

Estate Romana

 

Estate Romana

 

Estate Romana

 

Estate Romana

 

Estate Romana

 

Estate Romana

 

Estate Romana

 

Estate Romana

 

Estate Romana

 

Estate Romana

 

Estate Romana

 

Estate Romana

 

Estate Romana

 

Editoriale realizzato per The Walkman Magazine.
Testo e fotografie di Federico Cianciaruso e Simone Galli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rating*